Prenota online

Attività Outdoor

Escursioni ed attività
arrampicate


Passo della Presolana Monte Pora



Monte Pora (1880 m) e il Passo della Presolana (1297 m) sono le due più note località sciistiche della Val Seriana. La conformazione della montagna arrotondata, con pendii variamente digradanti, e l'assenza di vegetazione consentono piste molto ampie spesso soleggiate, molto amate dagli sciatori meno esperti e di livello intermedio. La Presolana è nota come la Palestra dello sci della bergamasca, il paradiso dello sci per i bambini ed i principianti. Nella parte di Monte Pora, sul versante del Monte Scanapà, ci sono invece piste più impegnative.

Al Passo della Presolana si trova il primo centro lombardo per l'insegnamento ai portatori di handicap, uno Ski Stadium cronometrato accessibile a tutti, un anello di fondo di 6Km ed una pista di pattinaggio. A Monte Pora è presente uno snowpark "Pora Park", una pista di pattinaggio ed è possibile noleggiare le motoslitte.
Oltre allo sci, la zona dispone di ottimi sentieri escursionistici praticabili nella stagione estiva, in uno dei più affascinanti panorami delle valli bergamasche.


Castione della Presolana
Adagiata a 870 m di altitudine su un vasto altopiano degradante verso la Valle di Tede e del torrente Gera, circondato dalla Presolana, dal passo per la Valle di Scalve e dai rilievi montuosi che lo separano dalla Valle Camonica, Castiglione della Presolana è una vera Regina del turismo locale e delle seconde case.
Degna di nota la parte storica del piccolo capoluogo dell'alta valle, con i portici quattrocenteschi, nel Palazzo di giustizia e nella casa Borghi.
Castione della Presolana è apprezzabile anche dal punto di vista enogastronomico: la cucina locale mette radici nella tipica tradizione montana che conserva intatte le proprie caratteristiche di gusto e leggerezza.
Da provare le varie specialità, Fojade, Polenta cusa, Casonsei, Formai de mut, Pancetta, Lardo stagionato, salumi e formaggi, funghi e selvaggina.
Di grande prestigio il festival annuale degli scacchi e le feste derivate dalla tradizione folkloristica, i mercatini di Natale e la festa della Santusa.



  • Escursioni a piedi 

    Dopo essere arrivati al Passo d. Presolana e proseguendo per circa 150mt si arriverà ad un ampio piazzale il quale sarà il punto di partenza per un’emozionante escursione! Intraprendendo il sentiero si troveranno tutte le indicazione per raggiungere il Colle Vareno, Castel Orsetto e il Salto degli Sposi, così denominato in quanto nell’anno 1871, un musicista polacco affascinato dalla bellezza del luogo venne a stabilirsi con la moglie di professione pittrice. Questo punto incredibilmente panoramico, dal quale si possono ammirare le montagne della dorsale orobica fino alla Val Camonica, fu frutto di ispirazioni per spartiti e quadri dei due. In una tempestosa e cupa notte decisero di gettarsi nel vuoto per celebrare il loro eterno amore e vennero successivamente ritrovati ai piedi del dirupo abbracciati. La tradizione vuole che due innamorati gettino dei fiori come augurio per il loro amore.
  • Poco prima del Passo d. Presolana può essere raggiunta la Baita Cornetto, la quale gode di un bellissimo panorama su tutta l’alta Valle Seriana, inoltre si ha la possibilità di usufruire di un servizio ristoro nei giorni festivi; il sentiero verso la baita è  percorribile anche in bici. La camminata per la Via del latte ha inizio dal Passo d. Presolana, una zona di pascoli, malghe, immensi prati e fantastici senari che condurrà alla Baita Cornetto e alla fine del percorso alla località di Rusio, ubicata in Castione.
  • La Baita Cassinelli è situata nella conca della Valle Campello sul versante sud del massiccio della Presolana con una configurazione di pendii scoscesi. Anche qui è disponibile un punto di ristoro organizzato dal CAI di Castione.  Superata la Baita Cassinelli, percorrendo sentieri che offrono meravigliosi panorami si raggiunge poi la Grotta dei Pagani, usata come rifugio nella leggendaria battaglia che vide la sconfitta dell’antico popolo degli Alani a causa dei romani. All’interno di questa grotta si possono ammirare forme sinuose di colate di ghiaccio simile a sagome umane, rinnovando così la leggenda dei rifugiati alani nella grotta. Da questa diceria si ebbe l’origine dell’attuale nome “Presolana”, cioè  presa alana.
  • Rifugio Magnolini: una passeggiata sia per la stagione invernale sia per la stagione estiva, raggiungibile seguendo le indicazioni per il Monte Pora. Dopo un breve ristoro presso il rifugio è possibile risalire in versante Prativo del M. Alto dalla cui cima si gode di uno splendido panorama sulla parte settentrionale del sottostante lago di Iseo. In vetta è ubicato un altare rotondo con le informazioni riferite alle cime circostanti che si possono ammirare davanti ai propri occhi.
  • Scarica qui la cartina interattiva di tutte le escursioni ed i sentieri disponibili in Valle!

     
  • Equitazione

    Per gli amanti degli animali, in località Rucola a Bratto, presso il maneggio, nel periodo estivo è possibile effettuare corsi di equitazione oppure percorrere escursioni o sentieri a cavallo. Tour anche per i più piccini con Pony e merenda!

 

  • Arrampicata

    Nella località di Bratto è disponibile per gli amanti degli sport estremi, la palestra di arrampicata artificiale “Parco della Montagna”, luogo dove potersi arrampicare anche in caso di mal tempo.  Corna Rossa di Bratto: una delle più belle falesie della Presolana con innumerevoli vie medio-facili adatte per tutte le età e scalabile in qualsiasi stagione. Un altro sito di grande pregio per le arrampicate sono le Falesie della Valle dei Mulini, il quale nome deriva dalla presenza di molti mulini ad acqua, accessibile a tutti e in qualsiasi periodo dell’anno.
  • Cliff Adventure Park: come già dice il nome, è un parco avventura incastonato nelle rocce, dove si snodano vari livelli di percorsi adatti ad adulti e bambini. Per i più temerari vi è la possibilità di provare il Cliff Jump, un salto verticale dalla roccia nel vuoto. Situato nella località di Onore dista circa 15 minuti dalla Presolana. 


  • Canyoning 

    Acqua, roccia, natura! L’estremo alla portata di tutti. Una nuova attività che non richiede particolari capacità e doti fisiche, solo un po’ di acquaticità e voglia di divertirsi. Andiamo alla scoperta di un mondo nuovo creato dal continuo lavoro dell’acqua; vieni e prova il piacere di camminare, nuotare, calarsi, tuffarsi e scivolare in toboga naturali immerso in ambienti da favola, che l’acqua ha scavato nel corso di millenni.

 

  • Mountainbike e Piste ciclabili

    Per gli amanti dei percorsi bike in montagna è possibile percorrere un giro della Presolana, passando per il M. Pora, Passo Presolana, il Sentiero dei Carbonari e la Via del Latte. La maggior parte del percorso si snoda su uno sterrato, le fatiche affrontate durante il tragitto saranno ripagate da panorami mozzafiato. 

 

  • Per i più piccoli

    Per le famiglie non particolarmente appassionate agli sport, in località Donico sono presenti attività tranquille e divertenti da svolgere insieme in tutta sicurezza. È possibile riprodurre l’ebrezza delle discese invernali in bob anche durante la stagione estiva, attraverso un apposita pista immersa in un ampia distesa verdeggiante. Restando sempre in quest’area, sono presenti dei tappeti elastici ed è inoltre possibile praticare tiro con l’arco.


Atalanta bergamasca calcio
sponsor supporter
Aspettiamo i vostri amici
a 4 zampe - pet friendly hotel